5 consigli per mangiare meno

Pubblicato: ottobre 3, 2012 in Dieta, Linee guida dieta

Ecco qualche consiglio che va sicuramente seguito per mangiare meno

OCCHIO ALLA SPESA
I nostri nonni dicevano di fare la spesa “a pancia piena” per spendere meno e risparmiare qualcosa. Il risparmio in tempi di crisi è sicuramente una cosa da tenere in considerazione, ancor più per chi ha problemi di sovrappeso è utile questo consiglio. Il cibo che acquistiamo è poi quello che mangiamo. Molto spesso gli errorri alimentari partono proprio da questo punto, leggere l’etichetta è fondamentale in particolar modo per ciò che riguarda il contenuto calorico ed il contenuto in grassi. Avere fame quando si fa la spesa è controproducente anche perchè il nostro cervello è maggiormente attratto da cibi con elevato contenuto di grassi (questo meccanismo era utile nei primitivi in quanto un cibo grasso faceva aumentare le riserve, per chi è in sovrappeso è meglio non aumentare le già abbondanti riserve).

Farsi una lista delle cose da acquistare ed attenersi a questa senza lasciarsi indurre in tentanzione da offerte e promozioni.

Preferire i cibi da preparare da soli, a parità di pasto un pasto precotto o surgelato solo da scaldare, avrà una maggiore comodità ma anche un maggiore contenuto calorico, inoltre se è da far rinvenire in padella con aggiunta di olio ci farà assumere molte più calorie.

DOVE METTIAMO IL CIBO?
Una volta portato a casa il nostro cibo, facciamo attenzione a dove lo riponiamo. Utilizziamo una sola stanza, la cucina, per riporre il cibo evitando quindi di averne in soggiorno o nella stanza della tv.

La cosa importante quando si ripone il cibo è data dal non tenerlo in vista. Siamo quello che mangiamo e mangiamo quello che vediamo. Quindi teniamo il cibo all’interno di contenitori opachi oppure avvolto da stagnola, già non avere lo stimolo visivo aiuta a non cadere in tentazione.

AIUTO DAL FRIGO
Il frigorifero ci può essere d’aiuto, da chiuso. In particolar modo si può utilizzare lo sportello del frigorifero come una sorta di lavagna in cui appendere fotografie o magneti che ci possono motivare a stare a dieta o disincentivare a mangiare troppo. Ad esempio c’è chi trova utile appendere fotografie di com’era prima di prendere peso, altri che preferiscono appendere fotografie di quando hanno cominciato a stare a dieta. C’è chi trova utili anche magneti con scritte come “Non cedere” “Continua così” oppure con l’immagine di animali non certo famosi per la propria linea, in primis i suini.

PREPARARE IL CIBO
Altro tasto dolente per chi è a dieta avviene durante la preparazione dei pasti. Spesso chi è in sovrappeso è anche colui che cucina. Una delle cose più comuni è quella di assaggiare il cibo, per sentire com’è, paradossalmente la maggior parte dei cuochi non ha bisogno di assaggiare il cibo che prepara, se è proprio necessario fatela assaggiare a qualcun’ altro.

Preparate l’esatta quantità di cibo, per evitare che si formino avanzi che sono spesso una forte tentazione. Quando state preparando il cibo preferite cotture più povere di grassi (griglia, vapore. forno) e diminuite le quantità d’olio o burro utilizzate.

SERVIRE I PASTI
Una volta preparato il pasto bisogna servirlo ed anche qui vi sono suggerimenti che possono agevolarci nello stare a dieta, ad esempio usare piatti più piccoli, faranno sembrare le porzioni più generose rispetto a piatti molto grandi in cui la stessa porzione sembra misera. Evitiamo il piatto da portata ma utilizziamo piatti già dosati, in questo modo sarà più difficile mangiare in eccesso.

Usiamo piatti e tovaglia rossi, sembrerebbe infatti che il colore rosso funga da inibitore e faccia assumere meno cibo.

ps. preso totalmente da questo articolo

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...